• PER CERCARE NEL SITO

  • IL METEO DI OGGI

Elezioni Provinciali Chieti, il M5S non partecipa e scatta “l’ironia” del consigliere Smargiassi

L’8 gennaio si terrà l’elezione del consiglio Provinciale di Chieti. Votazione a cui il M5S non parteciperà, come capitato nelle occasioni precedenti né con la candidatura né per la votazione. Si tratta di elezioni di secondo livello previste dalla cosiddetta legge Delrio. Una riforma, quella delle province, che non è mai piaciuta al M5S perché – ad avviso dei pentastellati – nata già carente di alcuni cardini imprescindibili, come appunto la democrazia. A scegliere il nuovo consiglio provinciale, infatti, “saranno sindaci e consiglieri di tutti i comuni della provincia, chiamati a votare fra loro stessi. Un’elezione tra eletti che tiene fuori i cittadini”. Ed il consigliere regionale Pietro Smargiassi ironizza sul suo profilo Facebook con un post rivolto proprio ai cittadini.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • “Dark Wings”, di @krishaskies, presente nella Lista di Prima Selezione dei Premi Wattys IT 2018. Leggi gratuitamente!